I carciofi fritti sono un contorno irresistibile. Un fritto molto semplice da realizzare, accattivante, leggero, croccante e morbido allo stesso tempo.

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 10-15 minuti

Ingredienti per 4 persone
n°6 carciofi bio
n°2-3 cucchiai di farina 00
n°2 uova bio
1/2 bicchiere di birra fredda o acqua gassata fredda
Olio di arachide
Pepe
Sale

Carciofi-fritti

Procedimento
Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne e le punte. Divideteli a metà, eliminate la barba interna e tagliateli in circa 4 parti.

Dopo aver mondato i carciofi, passate alla preparazione della pastella: in una ciotola capiente mettete le uova, aggiungete la farina, il sale e la birra e con l’aiuto di uno sbattitore o di una frusta, realizzate una pastella omogenea. Versate nella pastella i carciofi e poneteli da parte.

Nel frattempo prendete una padella e versate l’olio di arachide, quando sarà ben caldo, immergete i carciofi. Il tempo della doratura e saranno pronti da levare dal fuoco e da servire a tavola.

Consiglio
Per evitare l’annerimento prima dell’impanatura, potete mettere i carciofi in una terrina con acqua e succo di limone.

Idee e varianti
Potete friggere i carciofi solo con la farina oppure con una pastella di pangrattato e albume montato a neve.

Tags: , , , ,

RICETTE VELOCI

Penne all’ortolana

Penne all’ortolana

25 Giugno 2020
Tagliata di scottona al caffè
Pici ai grani antichi fatti a mano
Paella di mare

Paella di mare

8 Giugno 2020
Pastrami Burger

Pastrami Burger

24 Maggio 2020