Le bietole o biete sono un ortaggio a foglia verde. Il loro nome cambia a seconda che vengano coltivate per il consumo della sola foglia o per quello della larga costa bianca e carnosa. Nel primo caso sono note come erbette, mentre nel secondo caso sono conosciute come coste.

Le bietole vanno consumate fresche perché sono facilmente deperibili. Possono essere conservate al fresco, nel comparto verdure del frigorifero, per 2-3 giorni. Se volete congelarle, dovete prima lessarle in acqua bollente.

A vapore
Io ho raccolto dal mio campo le bietole piccole e tenere, ho cotto a vapore tutto insieme per pochi minuti. Nel caso avete acquistato le bietole grandi procedete con la spiegazione qui sotto.

Pulite le bietole e separate i gambi dalle foglie.

Cuocete prima i gambi, più spessi e duri. Disponeteli nell’apposito cestello per la cottura a vapore, ponete la pentola sul fuoco, mettete il coperchio e cuocete 5-6 minuti dopo il bollore.

Quando i gambi si saranno ammorbiditi, aggiungete le foglie.

Togliete dal cestello le bietole cotte a vapore e conditele come più vi piace, oppure usatele come ingrediente in altre ricette.

Bietole-al-vapore1

In padella

Riscaldate un filo di olio extravergine di oliva in una padella, l’aglio e se preferite il piccante un peperoncino.

Togliete l’aglio e aggiungete prima le coste tagliate a tocchetti; cuocete per 3 minuti mescolando.

Unite anche le foglie e lasciate sul fuoco altri 5 minuti. Regolate di sale, togliete dal fuoco e servite le bietole in padella come contorno caldo per accompagnare secondi di carne o pesce oppure usatele per condire la pasta o aggiungetele alla farcitura di una quiche o di una torta salata.

Lessare

Le coste e le foglie non hanno la stessa cottura.

Le foglie potete tuffarle in acqua bollente salata. Cuociono in 5-7 minuti. Dopo averle scottate, scolate e strizzate le foglie per privarle dell’acqua contenuta. Condite con olio, sale e limone e servite come contorno oppure usatele come ingrediente di un’altra ricetta.

Le coste potete tuffarle in acqua bollente salata. Cuociono in 10-15 minuti. I gambi lessati dovranno risultare croccanti e ancora piuttosto turgidi. Scolate e condite con olio e sale, oppure usateli per altre preparazioni per esempio gratinati al forno con formaggio oppure ripassati in padella per un contorno appetitoso.

Tags: , , , , , , , , ,

RICETTE VELOCI

Pastrami Burger

Pastrami Burger

24 Maggio 2020
Penne al tonno e limone
Risotto alla calendula
Pennoni ai carciofi

Pennoni ai carciofi

12 Maggio 2020
Polpette di bollito

Polpette di bollito

1 Maggio 2020