La tagliata di scottona al caffè è un secondo piatto semplice, facile e profumato, il modo migliore per gustare al meglio una carne di buona qualità con la cottura sulla griglia o alla brace.

La carne deve essere tagliata come la bistecca alla fiorentina’, quindi alta almeno 3 o 4 cm., con l’osso. La tagliata perfetta ha una media cottura, l’importante che abbia una crosticina all’esterno e un cuore rosa. La carne viene servita appunto tagliata a fettine di qualche millimetro di spessore nappate semplicemente con il fondo di cottura e con contorni diversi, dalle patate al forno o delle verdure al forno.

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 10 minuti
Cottura al sangue: circa 3/4 minuti per lato
Cottura media: circa 5/6 minuti per lato
Cottura ben cotta: 8/10 per lato

Ingredienti per 4 persone
800 g di bistecca di manzo (carne in porzioni 200 g)
salvia
sale
pepe
40 g di caffè
Olio extra vergine

Procedimento

Pestate in un mortaio i chicchi di caffè, sale grosso e pepe. Se non avete il mortaio, usate le polveri.

Spargete una parte su una teglia, posate sopra la carne e cospargetela con il resto del pestato. Massaggiate la carne e lasciatela riposare per 30 minuti.

Cuocete la carne sulla griglia da tutti i lati, poi lasciatela riposare per circa 1 minuto, in modo che i succhi che si sono concentrati all’interno possano defluire in tutto il pezzo di carne.

Infine tagliatela a fettine usando un coltello dalla lama liscia.

Impiattate le fettine di tagliata accompagnandole con le patate arrosto o delle verdure di stagione. Guarnite con la salvia e una macinata di pepe.

Consiglio

Prima di cuocere la tagliata di scottona è fondamentale che il pezzo di carne in questione sia tenuto a temperatura ambiente per almeno 30 minuti, in quanto non deve essere mai messo direttamente sulla griglia o sulla brace dopo averlo tolto dal frigorifero.

Se utilizzate un unico pezzo di carne, i tempi di cottura indicati devono aumentare in percentuale del 50-70%.

Tags: , , , , , , ,