Gli spaghetti ai moscardini sono un primo piatto semplice e gustoso.

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 12 minuti

Ingredienti per 4 persone
320 g di spaghetti
500 g di moscardini
150 g pomodorini bio
200 g passata di pomodoro bio
olio extravergine
1/2 costa di sedano
1 spicchio di aglio
peperoncino bio
1 ciuffo di prezzemolo bio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale

Spaghetti-ai-moscardini

Procedimento

Iniziate a pulire e lavare i moscardini. Mettete l’aglio schiacciato e il sedano tritato in una padella capiente, insieme all’olio extravergine e al peperoncino. Fate scaldare bene per 1-2 minuti. A questo punto versate i moscardini e lasciateli scottare per 2-3 minuti a fuoco alto, girandoli di tanto in tanto con l’aiuto di un mestolo da cucina. Sfumate con il vino bianco e girate i moscardini lasciandoli cuocere per ancora un paio di minuti. Aggiungete i pomodorini e la passata di pomodoro, salate e pepate.

Coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per 30-40 minuti, a seconda delle dimensioni dei moscardini. Per verificarne la cottura fate la prova infilzandoli con una forchetta: se sono teneri significa che sono cotti. Togliete l’aglio, servendovi di una pinza da cucina.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua in una pentola. Quando l’acqua ha raggiunto il bollore versate la pasta.

Pronta la pasta, scolatela e versatela nella salsa, amalgamate bene e procedete all’impiattamento: distribuite nei piatti la pasta, una spolverata di prezzemolo tritato e un filo d’olio extravergine.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,