La ricetta illustrata di seguito è generalmente utilizzata per preparare focacce di vario tipo, la pizza a taglio e la cosiddetta pasta da pane.

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 20 minuti
Lievitazione: 2- 3 ore

Ingredienti
1 kg di farina macinata a pietra tipo 0 “Frantoio Moro”
500 ml di acqua
25 g di lievito di birra
15 g di sale fino
40-60 g di olio extravergine d’oliva

Procedimento

Su una spianatoia formate un ampia fontana con la farina e cospargete di sale tutto il bordo esterno. In un pentolino intiepidite l’acqua alla temperatura di 25-30 °C e stemperatevi il lievito di birra; versate il composto ottenuto al centro della fontana e lasciate riposare il tutto per 5 minuti, per dare al lievito di riattivarsi.

Iniziate quindi a incorporare l’acqua e l’olio alla farina, impastate il tutto a lungo per almeno 8-10 minuti. Trasferite la pasta in una ciotola grande, coprite con un panno o con la pellicola, e lasciate lievitare per circa 2 ore o comunque fino a che non sarà raddoppiato, alla temperatura di 25-30 °C in un ambiente non ventilato, oppure lasciar lievitare l’impasto in forno spento solo con la luce accesa.

A questo punto trasferite l’impasto su un piano leggermente infarinato e iniziate a dividere la pasta in piccole porzioni, stendete l’impasto con il mattarello, farcite a a vostro gusto e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti o il tempo necessario di cottura.

Tags: , , , , , ,