I panini burger fatti in casa sono soffici panini pensati appositamente per gli hamburger e fanno veramente la differenza. Il lavoro sarà facilitato se possedete una rostiera Diamantea Tognana, che con il suo coperchio bombato diventa una sorta di cella di lievitazione, utile fin dal momento del riposo delle pagnotte.

I panini burger si possono farcire nel modo che preferite.

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti

Ingredienti per 6 panini
200 ml d’acqua tiepida
30 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente
450 g di farina di grano tenero manitoba ‘0’ macinata a pietra Frantoio Moro
1/2 cucchiaino di zucchero semolato
1 cucchiaino di sale
1 cubetto di lievito fresco (25 g)

Per la copertura
1 uovo sbattuto
semi di papavero

Procedimento

In un pentolino intiepidite l’acqua alla temperatura di 25-30 °C e stemperatevi il lievito di birra.

Iniziate quindi a incorporare l’acqua a tutti gli ingredienti per l’impasto e lavoratelo per circa 10 minuti fino a quando diventa soffice e liscio.

Mettete l’impasto in una ciotola leggermente unta di olio e coprite con la pellicola, lasciate lievitare per circa 2 ore o fino a che non sarà raddoppiato.

Sgonfiate leggermente l’impasto, formate un panetto e tagliatelo in 6 pezzi. Formate con ciascuno una pallina. Mettete i panini ben distanti su una teglia da forno o la Rostiera Diamantea Tognana foderata di carta forno, coprite e lasciateli lievitare per un’altra ora.

Preriscaldate il forno a 190°C. Spenellate i panini con l’uovo sbattuto, poi spolverate con i semi di papavero. Cuocete nel forno già caldo per circa 15 minuti.

Tags: , , , ,

RICETTE VELOCI

Pastrami Burger

Pastrami Burger

24 Maggio 2020
Penne al tonno e limone
Risotto alla calendula
Pennoni ai carciofi

Pennoni ai carciofi

12 Maggio 2020
Polpette di bollito

Polpette di bollito

1 Maggio 2020