mercoledì, 23 Gennaio, 2019

Le lingue di gatto sono biscotti molto sottili e semplici da preparare, il cui nome deriva dalla loro particolare forma stretta e allungata.

Difficoltà: Bassa
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 12 minuti

Ingredienti per 30 lingue di gatto
100 g di burro
100 g di zucchero a velo
100 g di farina 00
100 g di albume

Lingue-di-gatto

Procedimento

Per preparare le lingue di gatto ponete il burro a temperatura ambiente in una ciotola insieme allo zucchero a velo e lavorate il tutto con le fruste fino ad ottenere una crema liscia.

Aggiungete gli albumi alla crema, versate la farina setacciata poco alla volta, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferite il composto che avete ottenuto in un sac-à-posche munita di una bocchetta liscia da 10 mm e ponete in frigorifero per 10 minuti a riposare.

Trascorso il tempo necessario, su una teglia foderata con un foglio di carta da forno, formate delle strisce della lunghezza di 6,5-7 cm e 1,5 cm di larghezza, lasciando qualche centimetro tra un bastoncino e l’altro in modo che non si tocchino durante la cottura.

Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per 10-12 minuti (o a 180° per 8 minuti se in forno ventilato): quando saranno leggermente dorate ai lati, sfornate e staccatele subito dalla teglia con l’aiuto di una spatola e lasciate raffreddare.

Consigli

Le lingue di gatto sono ideali per il tè o la cioccolata, perfetti per i dessert al cucchiaio oppure potrete gustarle semplicemente al naturale.

Le lingue di gatto si conservano per 3-4 giorni in una scatola di latta.

Tags: , ,