domenica, 16 dicembre, 2018

Il brodo è un preparato alimentare in forma liquida, ottenuto dalla cottura di carni, verdure o pesce, con l’eventuale aggiunta di sale, spezie e aromi. Il brodo è utilizzato per preparare diversi piatti come, ad esempio, minestre, salse o risotti.

Brodo di carne

Il brodo può essere preparato usando diversi tipi di carne. Solitamente si usano tagli di carne non eccessivamente magri e di un solo tipo, in genere manzo o pollame, ma in altri casi possono anche essere mescolati.

Brodo di pesce

Il brodo di pesce è utilizzato come base per diverse preparazioni. Solitamente viene preparato con pesci misti freschi: saraghi, gallinelle, scorfani. Possono essere usate anche parti di scarto di pesci come lische e teste, unite con verdure.

Brodo vegetale

Il brodo di verdura è più facilmente digeribile del brodo di carne, ed è infatti utilizzato come primo alimento nello svezzamento dei neonati. Si ottiene dalla cottura di diverse verdure: sedano, carota, cipolla, zucchina e talvolta patata cotte in acqua calda. Possono essere utilizzati, in aggiunta agli ingredienti indicati, anche cannella, chiodi di garofano, pepe, aglio e pomodori pelati.

Tags: , , ,

RICETTE VELOCI

Spaghetti alle noci

Spaghetti alle noci

15 dicembre 2018
Pastella per crespelle

Pastella per crespelle

1 dicembre 2018
Ribollita

Ribollita

29 novembre 2018
Spezzatino con patate in umido
Calamari al profumo di limone con purè di patate